Una #tesi su #socialnetwork e solitudine. E quanta bellezza nei giovani!

Lei, Sara, è stata davvero un bell’incontro: una giovane aspirante psicologa (allora, pochi mesi fa: perché oggi, grazie a questa tesi su social network e solitudine, tutta da leggere e riflettere, è già laureata triennale) con la voglia di ragionare sul mondo social, e di confrontarsi. Mi ha coinvolta come esperta, dopo aver letto un servizio a tema digital su Gazzetta d’Alba con una mia intervista, e per me è stato un vero piacere discutere con lei: capito sin da subito che tendenzialmente le sensazioni e gli approcci erano diversi, sono stata felice di poter dare il mio seppur piccolo contributo, e, perché no, anche con qualche piccola provocazione.

Più passano gli anni, e più mi rendo conto di quanto sia bello il mondo dei più giovani: quanta voglia di imparare, e di futuro!

Buona vita Sara, c’è così tanta bellezza in te e in tutti gli studenti che – per fortuna molto spesso – ho occasione di incontrare!

FullSizeRender.jpg

P.S. ovviamente spero che la tesi sia pubblicata – almeno online! 😉 – e in tal caso non mancherò di segnalarvela!

Annunci

In pullman da Alba per seguire il concerto di Filippo Cosentino al forte di Exilles

Sabato 5 agosto presenta “Come Hell Or High Water” (Naked Tapes) con la cantante Federica Gennai

Sarà un’estate impegnativa, questa, per il chitarrista albese Filippo Cosentino, impegnato in un tour che lo vedrà protagonista sui palchi di alcuni fra i principali festival italiani.

Per sabato 5 agosto alle 21 è in programma un concerto al forte di Exilles, costruzione suggestiva e di grandissimo impatto visivo: l’artista presenterà il nuovo cd “Come Hell Or High Water” (Naked Tapes) al fianco dell’ottima cantante Federica Gennai.

Per permettere a tutti coloro che lo desiderano di partecipare al concerto e di godere della bellezza della location, l’agenzia di viaggi Sealtour di Alba ha organizzato una gita in pullman, con partenza nel pomeriggio, che comprende oltre al trasporto anche la visita e il buffet prima del concerto.

Tutti i partecipanti riceveranno il cd autografato dagli artisti in omaggio.

Per ulteriori informazioni e per confermare la partecipazione, contattare la Sealtour al numero 0173/35987.

Exilles

Il cd Come Hell Or High Water (Naked Tapes) di Federica Gennai e Filippo Cosentino in un live emozionante

Nella serata di venerdì il Roero Music Fest ha ospitato un concerto per me particolarmente emozionante: la bravissima cantante Federica Gennai e Filippo hanno presentato il nuovo cd “Come Hell Or High Water” (Naked Tapes). L’anfiteatro alla Confraternita di San Francesco di Santa Vittoria d’Alba era gremito ed era la prima volta che ascoltavo questo disco dal vivo: davvero una grandissima emozione perché nei mesi precedenti all’uscita il progetto l’ho visto nascere e crescere, giorno per giorno, in casa, in studio. E quando Federica e Filippo sono saliti sul palco hanno dato vita a qualcosa di unico e intenso.

Sono molto felice che il giornalista Antonino Di Vita di JAZZIT abbia voluto trasmettere il live in diretta, ed eccolo qui, il concerto da ascoltare e riascoltare per rivivere quelle meravigliose emozioni.

https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fjazzit.magazine%2Fvideos%2F10158873611890648%2F&show_text=1&width=560

La mia intervista ad Alberto Bardelli su @GazzettadAlba #ricerca #cancro @EACRnews @unito @FPRConlus

È stato ospite della delegazione albese della Fondazione piemontese per la ricerca sul cancro, Alberto Bardelli: brillante docente dell’Università di Torino, in forza all’istituto di Candiolo, è stato nominato nell’autunno 2016 presidente della European association for cancer research (Eacr), la più importante associazione europea di ricercatori in oncologia (europea, per altro, solo nel nome, essendo nata in Europa nel 1968: oggi conta oltre 10mila ricercatori in 101 Paesi del mondo).
Nell’ottobre dello scorso anno, Bardelli, unico italiano, ha vinto il premio “Grant for oncology innovation” per la sua ricerca, condotta a Candiolo, sulla “Eterogeneità ed evoluzione clonale come opportunità terapeutica per i tumori del colon-retto”; soprattutto Bardelli è conosciuto per aver sviluppato la tecnica della “biopsia liquida”, che con un prelievo di sangue permette di studiare le alterazioni genetiche dei tumori e su queste disegnare le terapie personalizzate.

Clicca qui per leggere la mia intervista su Gazzetta d’Alba: Con la ricerca la cura del cancro ha un futuro

medicina-laboratorio-analisi-678x381

Roero Music Fest 2017: #jazz con vista sulle colline #UNESCO

Anche quest’anno il Roero Music Fest si pone come evento di spicco nel panorama musicale estivo. La rassegna targata Milleunanota e Anforianus sarà come da tradizione ospitata dalla splendida cornice dell’anfiteatro alla Confraternita di San Francesco a
Santa Vittoria D’Alba, una terrazza con un panorama unico sulle colline patrimonio Unesco, che dal Roero guarda le Langhe.

Programma

L’inaugurazione del festival, venerdì 30 giugno, sarà all’insegna dei sempre apprezzati e richiesti standard jazz del mondo, interpretati dall’ottimo sassofono di Giuseppe Di Filippo, con la partecipazione straordinaria del celebre batterista Andrea Marcelli.

unnamed
Giuseppe Di Filippo

Sabato 1 luglio salirà sul palco del festival il critico musicale Alceste Ayroldi, storica firma di “Musica Jazz”, per una lezione-concerto con proiezione di spezzoni video su Cinema & Jazz, e musica dal vivo col Roero Jazz 4et formato da Filippo Cosentino alla chitarra, Giuseppe Di Filippo al sax, Carlo Chirio al basso e Andrea Marcelli alla batteria.

Ayroldi
Alceste Ayroldi

Il weekend successivo prevede per venerdì 7 luglio la presentazione del recentissimo disco “Come Hell Or High Water” inciso da Filippo Cosentino insieme all’ottima cantante toscana Federica Gennai. Uscito per l’etichetta Naked Tapes, il cd, che contiene brani originali e due cover (“Avalanche” di Leonard Cohen e “Footprints” di Wayne Shorter) sta facendo incetta di apprezzamenti dalla critica.

Federica Gennai e Filippo Cosentino
Federica Gennai e Filippo Cosentino

La serata conclusiva del festival, sabato 8 luglio, sarà un evento imperdibile, con il live del duo formato dal celebre chitarrista William Lenihan con Marc Copland, uno dei più noti pianisti al mondo, già musicista di John Abercrombie.

William Lenihan
Copland
Marc Copland

Tutti i concerti, a ingresso gratuito, inizieranno alle 21.

Quest’anno sarà allestito un palco sopra a quello principale, dove alcune band locali apriranno la serata (30/06: Voices+Lights, alternative rock; 01/07: Mimmo Verí, cantautorato; 07/07: Nadia & some Gibas, cover soul, pop, R&B; 08/07: John Boy Walker & the Gibas, alternative, psichedelica).

Saranno presenti punti bar e degustazione.
In caso di maltempo i concerti si terranno all’interno della Confraternita.
Il festival è possibile grazie al contributo della Consulta Comunale dei Giovani di Santa Vittoria d’Alba, della Biblioteca Comunale e della Pro Loco, che ringraziamo, insieme agli sponsor.

Vai al sito www.roeromusicfest.com
email milleunanota.alba@libero.it
Mi piace su FB
Segui su Twitter
Segui su Instagram

Vacanze 2017: sognando Gran Canaria #vacanze #estate #Airbnb

Anche quest’anno il piano ferie della mia famiglia va a rilento: aspettiamo sempre di conoscere gli impegni di lavoro miei e del consorte, e ci riduciamo a organizzarci all’ultimo. Tant’è! Ma sono sicura sia un problema assai comune! Che ne dite?

Qui oggi però fa molto caldo, iniziare a sognare si può ed io quest’estate sogno di volare alle Canarie dall’amica Graziella che a Gran Canaria ha una camera deliziosa che si può vedere e affittare su Airbnb, cliccando qui: Orchidea Room

Va anche detto che al giorno d’oggi praticamente tutti dobbiamo essere attenti ai costi delle vacanze (per noi la questione è diventata ancora più seria da quando c’è la bambina), e in effetti anche da questo punto di vista come avrete visto se avete aperto il link, la proposta è assolutamente valida!

20170525_092048 (2)
Ecco la camera
20160630_205533 (3)
Ed ecco anche lei, Graziella!

Per le informazioni sull’isola, un vero paradiso nell’oceano Atlantico, a 200 km dalla costa africana, vi rimando a Wikipedia – Gran Canaria

IMG-20170417-WA0000
Intanto però un’occhiata male non fa

C’è anche un sito turistico ufficiale con parecchie informazioni, guardate qui

Insomma, come ho già scritto qualche giorno fa su Facebook, io ve lo dico, e poi voi non lamentatevi che non sapete dove andare in vacanza!

Saggio Milleunanota: venerdì all’H-Zone

E dunque dopodomani sera, venerdì 9 giugno, alle 20.30, alla Zona H, chi lo desidera potrà assistere alla mia performance al saggio degli studenti del centro di musica moderna e jazz Milleunanota. Ho perso il conto di quanti piccoli “live” ho avuto l’occasione di godermi… già, ogni anno sono sempre grandi emozioni, e ormai tutta Milleunanota è per me una bellissima famiglia. Come sempre il mio brano è rockettaro!

Il saggio

Gli allievi di chitarra (docente Filippo Cosentino), sax (docente Paolo Porta), canto (docente Francesca Rasta) e batteria (docente Carlo Gaia) non sono nuovi ad esibizioni in pubblico: il centro diretto dal chitarrista albese Filippo Cosentino (lo conosco!) da sempre ha come suoi punti di forza la qualità e i gruppi di musica di insieme.

Recentemente gli studenti sono stati protagonisti dell’apertura del concerto del trombettista newyorkese Nate Birkey in una Sala Fenoglio gremita, e di un live in via Maestra all’International Jazz Day UNESCO del 30 aprile.

JAZZ DAY
Durante il saggio il Centro Giovani comunale H Zone, in piazzale Beausoleil 1 ad Alba, avrà servizio bar aperto con possibilità di aperitivi e offerte di bibite, birre, panini e hamburger.

Ulteriori informazioni sulla scuola di musica su www.milleunanota.com oppure scrivendo a milleunanota.alba@libero.it o telefonando al numero 3347867028.

Clicca qui per vedere l’evento su FB