La storia di Leila, scritta da Marilde Trinchero, selezionata per la raccolta “Lingua madre”

Dal numero di Gazzetta d’Alba uscito ieri

Colgo l’occasione per invitarvi a visitare il blog di Marilde Trinchero, La solitudine delle madri
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...