Vorrei condividere questo brano con voi

"Bertrand Russell ha scritto che, quando per la prima volta visito` una comunita` primitiva di aborigeni che viveva isolata su alcune colline, provo` invidia; si senti` molto, molto invidioso. Senti` che il modo in cui ballavano… Era come se ciascuno di loro fosse un imperatore; non avevano corone, ma avevano fatto delle ghirlande con foglie e fiori. Ogni donna era una regina; non avevano diamanti, ma qualsiasi cosa avessero era anche troppo, era più che sufficiente. Ballarono tutta la notte e poi caddero addormentati la`, sul terreno dove avevano ballato; e al mattino erano di nuovo al lavoro. Lavoravano tutto il giorno e di nuovo la sera erano pronti a fare festa, a danzare. Russell disse: "Quel giorno provai una profonda invidia: io non sono in grado di farlo".

Da "Yoga: potenza e liberta`. Commenti ai "Sutra sullo yoga" di Patanjali", Osho

Le mail ti raggiungono ovunque con BlackBerry® from Vodafone!

Annunci

8 thoughts on “Vorrei condividere questo brano con voi

  1. ciao Adriana.auguri per ieri. era il tuo onomastico, vero?anche io adesso leggo, fra gli altri, un libro di Osho "i misteri della vita"è vero, fa riflettere sull'esistenza e sul mondo che ci circonda analizzando tutto da un'angolazione diversa ma che ci sfugge^___________^

  2. Sentendo da Pupotina ti faggio gli auguri del tuo onomastico cara Adriana… Mi pare che la mia vecchiaia incominci a farsi sentire.Buon fine settimana.Tomaso

  3. @Pupottina: avevo sempre pensato che fosse in primavera, ma visto che mi piace tanto fare festa, d'ora in avanti festeggerò due onomastici! E, dato che ieri non ho festeggiato perché non lo sapevo, festeggerò stasera!!@Tomaso: non sapevo nemmeno io che fosse ieri, sai? Comunque grazie!!! 🙂

  4. Ciao Adriana, buona domenica.Sono passata per dirti che se passi da me c'è un regalo per te (anche se vedo che l'hai già ricevuto, ma mi puoi sempre aggiungere!).Baci baci

  5. Auguri, più che per l'onomastico, di ritrovare la gioia e la bellezza vista negli aborigeni dal grande Bertrand Russell. Dovremmo cercarla tutti, buttando le convenzioni (borghesi, si avrebbe detto ai bei tempi di Bertand), buttando gli orologi, i calendari, buttando tutto per ritrovare noi stessi. Auguri.

  6. @Tati: rieccomi!!! Ora mi attivo!!!@Alligatore: queste letture ci aiutano a ricordare che dobbiamo godere delle cose semplici, e innanzitutto… della vita! E… grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...