Sul pensiero positivo

Think thoughts that make you happy. Do things that make you feel good. Be with people who make you feel good. Eat things that make your body feel good. Go at a pace that makes you feel good.

Parto da questa citazione perché l’ho proposta – ed è risultata una delle tre vincitrici – al gioco The most beautiful sentences di aprile del blog Le recensioni di Chiara. E’ tratta dalla “bibbia” del pensiero positivo, You can heal your life (Puoi guarire la tua vita) di Louise L. Hay, che sto finendo di leggere in questi giorni. Al di là del fatto che sono molto contenta che il brano che ho scelto, seppur molto semplice, sia piaciuto, vorrei cogliere l’occasione per dirvi che idea mi sono fatta del pensiero positivo. Devo innanzitutto dirvi che ho letto l’altrettanto famoso The Secret già qualche tempo fa, e non mi è piaciuto affatto. Se mi fossi fermata a quella lettura, continuerei a pensarla come Morelli, secondo cui Il pensiero positivo è una finzione. Però avevo l’impressione che ci fosse qualcosa di più, e allora mi sono avvicinata a testi come quello della Hay, che vanno un po’ al di là dell’autoconvincerti di essere su una Ferrari mentre invece stai guidando una Punto (che poi, quando ti accorgi che è una Punto, immagino che diventi davvero dura!). Dunque, la Hay non invita le persone ad autoconvincersi di qualcosa che non c’è, ma a puntare i pensieri su quanto di positivo potrà accadere, anziché di negativo. In questo non ci vedo nulla di male, anzi; sono convinta che davvero in qualche modo la positività attragga positività – e soprattutto, a pensare in modo negativo non si guadagna niente comunque, ma si spreca il tempo che potrebbe essere meglio impiegato pensando in bene, a mio parere. Citazioni come quella che avete letto prima sono un esempio di come ragiona la Hay, in modo pratico e concreto, senza cercare di convincerci di essere diversi da ciò che siamo o di vivere in condizioni diverse dalla realtà. Voi che ne pensate?

Louise Hay

Link: il sito di Louise Hay

Advertisements

13 thoughts on “Sul pensiero positivo

  1. Uuuuu sono stata nominata :"> Grazie! Comunque io, lo confesso, ho votato la tua frase. Per quanto semplice sia racchiude un pensiero importante e cose pratiche a cui in realtà nessuno pensa mai, ma che invece dovremmo mettere in pratica per vivere meglio!

  2. Concordo con te su Morelli, che tra parentesi proprio non mi piace e lo dico da addetta ai lavori. Il pensiero positivo (che in tante teorie di vari autori viene chiamato anche in altri modi) così come lo presenti prendendo spunto dalla Hay è davvero un grande aiuto se seguito bene, fa parte della pratica psicoterapica e se ti posso suggerire una lettura affine (anche se specialistica) puoi vedere Bandura e il suo Self-efficacy. Complimenti per il post 🙂

  3. @Primo Ultimo: quella serve solo per fare due risate ogni tanto :-)@Chiaretta: grazie! E… hai perfettamente ragione!@winnifred: sono molto contenta che il post sia stato apprezzato anche da un'esperta. Andrò di sicuro a documentarmi su Bandura!

  4. ciao Adry pensare positivo aiuta, dicono che pensare cose brutte poi si avverano, e' sempre un modo per affrontare la vita anche semplicemente, senza mettersi in situazioni troppo complicate che ci fanno venire l'ansia, essere noi stessi nel bene e nel male, accontentarsi, ciao grazie baci rosa a presto buona giornata

  5. il pensiero positivo non deve esser un pensiero basato su falsità, su deformazioni della realtà. Il pensiero positivo è quello che sa trovare nella realtà le cose che vanno bene e che fanno stare bene, che punta sulle cose che uniscono e non su quelle che dividono, che sa guardare al futuro con speranza e con la voglia di costruire, che non si lamenta di tutto ma sa godere del poco. Non sono la Hay, ma nel mio piccolo questo è il mio pensiero…. positivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...