Soundtrack of my life: 2008

Non saprei dire perché, ma la versione da disco de Il solito sesso cantata da Max Gazzè solo non ha proprio la stessa magia di questa meravigliosa esibizione a Sanremo 2008 con Marina Rei e Paola Turci. Ascoltare per credere. Ho rivisto questo video a ripetizione per mesi. Lo adoro!
Con questo post partecipo all’iniziativa Soundtrack of my life di Attimi di Letizia.
Perché, sai, non capita poi tanto spesso 
che il cuore mi rimbalzi così forte addosso, 
ed ho l’età che tutto sembra meno importante, 
ma tu mi piaci troppo e il resto conta niente. 
Dillo al tuo compagno che ci ha visti stanotte: 
se vuole può venire qui a riempirmi di botte! 
Però sono sicuro che saranno carezze, 
se per avere te un pochino almeno servisse. 
Sai, qualcosa tipo “cielo in una stanza” 
è quello che ho provato prima in tua 
presenza… 
dicono che gli angeli amano in silenzio, 
ed io nel tuo mi sono disperatamente perso. 
Sento che respiri forte in questa cornetta… 
maledetta, mi separa dalla tua bocca! 
Posso rivederti già stasera? 
Ma tu non pensare male adesso: 
ancora il solito sesso! 
Correrò veloce contro le valanghe 
per poi regalarti la fiamma del vulcano, 
respirerò dove l’abisso discende 
e avrai tutte le piogge nella tua mano… 
ma se solo potessi un giorno 
vendere il mondo intero 
in cambio del tuo amore vero! 
Annunci

5 thoughts on “Soundtrack of my life: 2008

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...