Mamma e papà mi raccontate come si fanno i bambini?

Presentazione del libro di Carla Geuna e Jessica Lamanna
Mamma e papà mi raccontate come si fanno i bambini?
Una storia per educare il cuore di chi sta crescendo
Un’illustrazione dal libro (Armando Editore)
Venerdì 28 settembre ore 21
Palazzo Banca d’Alba, Via Cavour 4 Alba
Interviene
Fabrizio Veglia, Ordinario di Psicologia Clinica, Università di Torino
Alle ore 20.30 sarà possibile visitare il “Martirio di San Lorenzo”, capolavoro del Tiziano Veccellio.

Che cosa sanno i nostri bambini dell’amore, del sesso, della sessualità? Come si orientano in mezzo ad una giungla di messaggi che ogni giorno li raggiunge, li colpisce, li eccita e li confonde? Di quali strumenti devono attrezzarsi i genitori per incontrare la richiesta di parole, significati, informazioni, emozioni e relazioni che il figlio, che sta crescendo, ricerca nella relazione educativa con gli adulti di cui si fida e che considera significativi? Questo libro non vuole essere una ricetta, ma una proposta, un punto di partenza per superare le barriere dell’imbarazzo che a volte si alzano quando parliamo di sessualità soprattutto con i più piccoli; un’occasione che diventa promotrice del dialogo all’interno della famiglia. Le parole giuste sono già dentro ciascun genitore, questa storia dà alle parole una delle possibili forme attraverso il metodo narrativo.
P.S. Perché ve lo dico? Che c’entro io? Modero la serata. E apprezzo moltissimo ciò che hanno fatto Geuna e Lamanna. Venire per credere!
Post correlati: Come si fanno i bimbi?
Annunci

9 thoughts on “Mamma e papà mi raccontate come si fanno i bambini?

  1. Peccato esser così lontane, sarbbe stato davvero interessante esserci! Mi ricordo che quando ero piccola i miei genitori mi fecero vedere un video da "ragazzini" che spiegava come nascono i bambini, si chiama : " Da dove vengo" … mi turbò un pò sul momento, sopratutto quando spiegava l'atto sessuale in se… ma mi chiarì molti dubbi!

  2. @pOpale: già!@chaillrun: hai centrato il punto! Infatti le mie intervistate al 2° punto dei quattro consigli che ho chiesto loro per il servizio su Gazzetta, hanno detto: "Legare sempre il discorso della sessualità a quello dell'affettività". E' importantissimo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...