Adriana, Gareth e il nuovo coro Milleunanota

Forse qualcuno di voi ricorderà che sono stata a lungo un’osteggiatrice totale della televisione. Non solo: per molto tempo praticamente non l’ho avuta, nel senso che col passaggio al digitale non ho comprato il decoder e quindi la tv – naturalmente stravecchia, ancora col tubo catodico, profondissima – se ne stava lì come oggetto puramente decorativo in sala. Quando mi sono sposata in casa è stato introdotto il decoder, ma il mio rapporto con la televisione non è cambiato molto. L’aggeggio per mesi è stato acceso soltanto in occasione di partite del Milan (che tifo io), della Juve (che purtroppo tifa Fil), o dei Gran Premi per vedere cosa combinava la Ferrari. Devo aggiungere che Fil non si perde una puntata dei programmi culinari di Benedetta Parodi e apprezza anche Gordon Ramsay. Ma dovete sapere che nell’ultimo mese-mese e mezzo qualcosa è cambiato, perché un programma televisivo in particolare mi ha fatta riavvicinare al mezzo. Trattasi de I ragazzi del coro, di cui non mi sono persa una puntata. Mi sono appassionata alle vicende di Gareth Malone, il direttore di coro che con la musica trasforma scuole difficili e quartieri disagiati. (Altro che Amici ed XFactor ecc., perdonate la mini-polemica, ma devo dirlo)

Christmas Cat Choir by ~maina
Tutto questo non soltanto per dirvi che se avete occasione vi consiglio di guardare I ragazzi del coro e di entusiasmarvi anche voi alle avventure di Gareth Malone, ma soprattutto per annunciarvi – con grande eccitazione – che a partire da martedì sera farò anch’io parte di un coro! Ormai vado a lezione di canto moderno da due anni all’Associazione Milleunanota, che la prossima settimana lancia questa grande novità. Martedì 4 dicembre alle 20.30 presso la sede dell’associazione in via Bertero 8 ad Alba (Cn) si svolgerà la prima lezione del corso di coro, che sarà tenuto da Giampaolo Piccolo, per quasi vent’anni direttore della Cappella Musicale Basilica di San Marco a Milano. Mica cotica! Quindi, chi fosse interessato a gorgheggiare al fianco della sottoscritta, si faccia trovare lì martedì sera.

Per informazioni:
http://milleunanota.weebly.com/
https://www.facebook.com/associazionemilleunanota (clicca su Mi piace! Puoi vincere lezioni gratuite!)
e-mail: milleunanota.alba@libero.it
cell. 334 7867028

Advertisements

26 thoughts on “Adriana, Gareth e il nuovo coro Milleunanota

  1. Anche io seguo pochissimo la TV al massimo seguivo qualche telefilm di Star Trek o qualche film. Mi raccomando filmate l'evento! Vorrei vederti e sentirvi cantare. Ciao buona giornata, un abbraccio enrico

  2. hai perfettamente ragione!La tv è più un soprammobile che una cosa utile.Noi pagavamo l'abbonamento di Mediaset premium(perchè Gianni quando è a casa gli piace il calcio)e in 1 anno non ci siamo accorti che è passato da 48 a 56 €!!!!!Ci siamo decisi finalmente a revocare il contratto,le partite le acquisterà solo se le vedrà.Auguri per il coro!

  3. Ciao Adriana, bellissimo post! Concordo con te su programmi come Amici e X-Factor, Dio ce ne scampi e liberi!Il programma che citi tu non l'ho visto, ma il tuo entusiasmo mi ha contagiata! Proverò a vederlo e ti farò sapere!Io guardo la tv giusto la sera, ma oramai di film non ne fanno molti, ci ho rinunciato, quindi con mio marito ci diamo a canali come Focus (consigliatissimo), oppure Rai5 dove fanno programmi interessanti, o anche RaiStoria. Però come Fil mi piacciono anche i programmi culinari e sì, pure il mitico Gordon :PComplimenti per il coro, cara! Bacioni e buon weekend

  4. "I ragazzi del coro" mi piace molto…ben fatto, senza competizioni o sfide. Storie di vita, sobborghi, gente semplice che si mette in gioco, che gode del sentirdi "parte di". Programma intelligente davvero!

  5. @Sig.na Silvietta: noi abbiamo anche un suo libro di ricette!P.S. bentornata su questi schermi :-)@Isabel: io manco quelle, sono troppo impressionabile, quindi figurati…@rattoluna: non perdo un colpo! 😉

  6. Allora vedi che un pò, per certe cose, la tele è un ottimo mezzo;-) a parte tutto, sicuro mi hai i curiosita, su che canale è? Peri gorgheggi ti dirò: non sono pronta per il coro. Lo so per certo. Vorrei prima ricominciare un pò in solitaria. Voglio esercitarmi e prendere confidenza da sola, infatti sto progettando nella mia mente corso per Alice da Filippo e in contemporanea corso per me. Glielo chiederò….che dici, è fattibile? Baci

  7. ciao Adriana. sì lo so che canti.io, al contrario, non posso cantare nemmeno sotto la doccia per non causare uno tsunami… ahahahahGordon Ramsay lo adoro. è un grande uomo che ha creato la sua fortuna partendo da conoscenze gastronomiche e dal suo palato che immagino sia più raffinato del mio essendo quasi avvezza a mangiare anche le pietre se ho fame ahahahahprogrammi musicali, invece, confesso di seguirne davvero raramente. forse proprio perché il canto non è "nelle mie corde"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...