Soundtrack of my life: 2003

Remembering your touch, your kiss, your warm embrace
I’ll find my way back to you if you’ll be waiting

Alzi la mano chi ha ancora parole da dire dopo aver ascoltato questa canzone. Chi non si trova alla fine con il cuore in mano. Beh, The promise è amore allo stato puro, è l’Amore. Non sono del tutto sicura che l’anno in cui mi è stata fatta conoscere Tracy Chapman fosse proprio il 2003, ma credo di essermi avvicinata. Comunque sia, era un bel periodo, in cui ascoltavo tanta buona musica ed ero molto felice, e lei mi è entrata nel cuore. Vi dirò di più, questo soundtrack of my life (Attimi di Letizia) diventa doppio, perché se per caso qualcuno non conoscesse l’artista, vorrei che ne ascoltasse anche la versione più rockettara e vivace di Talkin’ about a revolution (e poi, cercate bene su Google, che razza di tipa di spessore è la Tracy!). Eccola per voi.

Poor people gonna rise up and take what’s theirs

Annunci

11 thoughts on “Soundtrack of my life: 2003

  1. La sua voce accarezza l'anima…come si fa a non amare Tracy Chapman? Ho un LP suo, quello di esordio, che ho ascoltato fino allo sfinimento e da cui è tratta la seconda canzone che ci hai fatto ascoltare. Era la fine degli anni '80 e anche per me un gran bel periodo. Ciao, Adriana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...