Del viaggio a Toffia (ovvero il racconto di un week-end memorabile)

Non ho più molto tempo per scrivere qui sul blog ma oggi me lo voglio proprio ritagliare. Almeno dieci minuti per raccontarvi di questo fine settimana che mi rimarrà nel cuore. A dir la verità non ho nemmeno molto tempo per seguire Filippo nei suoi concerti, però stavolta – evidentemente mi sentivo che sarebbe stato speciale! – ho fatto di tutto per tenermi il week-end libero. Che poi è stato pure quello che comunemente viene definito uno sbattone, perché siamo partiti sabato mattina e tornati ieri pomeriggio in treno, quindi in due giorni un saaaaacco di ore di viaggio. Ma ne è valsa la pena.

Perché?

1) Perché è sempre bellissimo ascoltare i concerti di Filippo. E non lo dico perché è lui, lo dico perché mi emoziono davvero. E poi posso constatare, come ho fatto sabato sera, che anche il resto del pubblico si emoziona, ed è bellissimo. Ecco un primo video della serata.

2) Perché ho scoperto che Toffia (che, sarò sincera, non avevo mai sentito nominare), in provincia di Rieti, è un paese magnifico. Una vera chicca. Tenuto benissimo, curato, a dimostrazione di quanto i suoi abitanti ci tengono. Quindi, mi raccomando, andateci se ne avete occasione perché merita tantissimo. Solo per darvi un’idea, ecco il panorama al risveglio ieri mattina.

toffia
Panorama da Toffia

3) Perché il teatro dove Filippo ha suonato, 33OfficinaCreativa, è un posto magico. Una chiesetta rimessa a nuovo con un bel palco, una residenza artistica, un bel programma di dieci appuntamenti (di cui il concerto di sabato è stato il primo). Ma soprattutto i volontari che ci lavorano sono persone speciali, accoglienti come poche, deliziose, che ci hanno riservato un’accoglienza indimenticabile.

Ok, lo confesso, già non vedo l’ora di tornarci. Ancora un intermezzo musicale?

Se abitate dalle parti di Roma (ma anche se semplicemente volete pianificare un bel viaggio!), quindi, valutate una spedizione perché non ve ne pentirete.

Per concludere, un po’ di link.

Sito di Filippo Cosentino
Pagina Facebook di Filippo (ma c’è qualcuno che non ha ancora messo Mi piace???)

Blog 33OfficinaCreativa
Pagina Facebook 33OfficinaCreativa

Annunci

2 thoughts on “Del viaggio a Toffia (ovvero il racconto di un week-end memorabile)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...