Il batterio che può battere la malaria

Non credo di dire qualcosa di inaspettato ma a volte un’intervista può rappresentare veramente un incontro piacevole e stimolante, come in questo caso. La mia concittadina Raffaella, oltre che intelligente, come si evince dalle sue risposte all’intervista uscita stamattina e dall’attività che svolge, è anche bellissima e ha un sorriso fantastico (questo invece si evince perfettamente dalla foto!), e sono davvero felice di aver avuto l’opportunità di raccontare il suo contributo per una causa che potrebbe salvare migliaia di vite.

vaccino malaria
Oggi su Gazzetta d’Alba
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...