Incontro 

Qualche tempo fa ho avuto la fortuna di un incontro casuale con una ragazza nigeriana, che mi ha fatto una piega in un centro commerciale che non frequento quasi mai. La fortuna sta nel fatto che lei abbia risposto a un paio di mie domande, da quanto è in Italia, se le piace. “Prima è stata dura”. Quando vivevi in Nigeria? Quando è arrivata qui: “la gente non parla bene inglese, io non sapevo niente di italiano.” Ecco, l’ho immaginato. Una ragazzina, poco più che bambina, in un Paese dove non può comunicare. Una sfida vinta dal suo sorriso ma che sfida. Che sfida bisogna vincere a volte per sbarcare ‘sta vita? Mai dimenticare. Soprattutto per comprendere che sfida stanno compiendo gli altri. E un pochino anche per trovare il coraggio di continuare a portare avanti la nostra sfida.

Advertisements

2 thoughts on “Incontro 

  1. Per scelta, per necessità, e tra mille difficoltà … questi sono gli immigrati, la maggior parte di loro, lontanissimi da chi li vuol far vedere come nemici, ladri e terroristi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...