“Invecchiare in campagna e in collina”: il nuovo studio del Centro Ricerche Cornaglia

Il libro “Invecchiare in campagna e in collina” è disponibile da scaricare dal sito del Centro Ricerche Cornaglia: è uno studio sull’invecchiamento della popolazione nell’Albese e nel Roero, suggerito dalla sua peculiarità orografica e dalla sua organizzazione. Il libro raccoglie numerose testimonianze di operatori del settore sanitario e socio-assistenziale e figure di riferimento del territorio, e una serie di interviste condotte dai colleghi giornalisti Gian Mario Ricciardi e Andrea Caglieris, rispettivamente direttore in pensione e attuale vice caporedattore della Rai Piemonte, oltre che dalla sottoscritta. Clicca qui per leggere l’articolo di Francesca Sorrentino su Futura News “Invecchiare in campagna e collina”, presentato il … Continua a leggere “Invecchiare in campagna e in collina”: il nuovo studio del Centro Ricerche Cornaglia

Appuntamento alla Notte Verde delle Librerie

Sabato pomeriggio, 1° giugno, alla Notte Verde delle Librerie del festival Circonomia, mi troverete impegnata a dialogare con Franco Faggiani, che ha recentemente pubblicato «Il guardiano della collina dei ciliegi». Devo ammettere che non conoscevo la storia su cui si basa l’opera, quella di Shizo Kanakuri: una scoperta che mi ha incuriosita e colpita. Non vedo l’ora. Continua a leggere Appuntamento alla Notte Verde delle Librerie

E tu che gatto sei?

L’illustratrice Marija Markovic questo sabato presenterà il suo nuovo libro Katy Kat e la nuova vita degli oggetti alla Libreria San Paolo in via Vittorio Emanuele 30 ad Alba. Seguirà un laboratorio di lettura e di disegno per bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni, e infine un buffet offerto da Erica Soc Coop. Per ulteriori informazioni sul “silent book” consultare la pagina http://www.cooperica.it/pubblicazioni/i-nostri-libri/ I laboratori sono gratuiti fino a esaurimento posti, per iscriversi inviare un’e-mail a info@cooperica.it L’evento Facebook invece è qui Continua a leggere E tu che gatto sei?

“Essere… basso”: un pezzo di storia della musica raccontato da Guido Guglielminetti

Sabato sera, in occasione del concerto di Filippo Andreani – bravissimo, bravissimo – al festival Cantautori d’Italia, ho avuto l’opportunità di conoscere un eccelso musicista come Guido Guglielminetti, che del disco di Andreani, Il secondo tempo, è produttore. Insieme ai ricordi di una serata speciale, intima, bagnata dalla pioggia e dalle lacrime scese copiose fra il pubblico mentre il cantautore interpretava brani come Il cielo di Superga, Gigi Meroni e le due magiche canzoni dedicate alle figlie – che dono, gli dicevo durante la serata, saper toccare le corde del cuore… -,  mi sono portata a casa una copia autografata … Continua a leggere “Essere… basso”: un pezzo di storia della musica raccontato da Guido Guglielminetti

Dieci motivi per leggere “La ragione della neve” di Silvano Giacosa #giornatadellamemoria #giornodellamemoria #Resistenza

Conosco Silvano Giacosa da tanti anni, anche se non si è capito bene come, in realtà: è faccenda che si perde nel web e nella notte dei tempi (curioso per due che da sempre vivono nella stessa città: conoscersi online, incontrarsi di persona dopo diciamo… dieci anni, e scoprire anche che sua moglie è stata mia insegnante qualche lustro fa). Non è, però, questo, uno dei dieci motivi che ho in mente per consigliarvi la lettura del suo primo romanzo, “La ragione della neve”, uscito nell’estate (qui l’avevo intervistato per Gazzetta d’Alba proprio in quei giorni). Così, procediamo: per sostenere un … Continua a leggere Dieci motivi per leggere “La ragione della neve” di Silvano Giacosa #giornatadellamemoria #giornodellamemoria #Resistenza